Informazione ridotta

Il KUNST HAUS WIEN. Museo di Hundertwasser

KUNST HAUS WIEN, Fassade
F. Hundertwasser, 691 Irinaland Over the Balkans, 1969
Film still from Peter Schamoni, "Hundertwassers Regentag", 1972

Museo di Hundertwasser

Il museo di Hundertwasser presenta la più grande collezione internazionale di opere dell'originalissimo artista austriaco Friedensreich Hundertwasser (1928 – 2000). A pochi passi dalla "Hundertwasser Haus" sul Canale del Danubio, è possibile ammirare da vicino la sua eccezionale opera architettonica, sia dall'esterno sia dall'interno, oltre che i suoi dipinti, schizzi di architettura, lavori di grafica ed esempi dell'impegno in ambito ecologico: il tutto per 365 giorni all'anno, con la pioggia e con il sole. Nel primo "museo verde" di Vienna, agli occhi dei visitatori si presentano gli esempi evidenti dell'impegno visionario di Friedensreich Hundertwasser in ambito ecologico, che ideò i tetti ricoperti di vegetazione e i cosiddetti "alberi inquilini" che fuoriescono dalla facciata. Partendo dalle sue idee avveniristiche su ecologia e politiche sociali, la Kunsthaus Wien, con le sue mostre temporanee, rappresenta inoltre uno spazio per gli artisti impegnati e i creativi che desiderano confrontarsi in modo critico e visionario con temi quali sostenibilità, cambiamenti climatici, riciclaggio, urbanistica e responsabilità intergenerazionale da una prospettiva odierna. La KUNSTHAUS WIEN è tra le prime 5 attrazioni turistiche di Vienna.

Mostre fotografiche internazionali


La KUNSTHAUS WIEN è anche la prima casa di Vienna destinata a mostre fotografiche internazionali e offre alla scena fotografica austriaca una piattaforma centrale per il confronto in materia di fotografia. Dalla sua inaugurazione nel 1991, sono stati esposti i lavori di oltre 90 artisti, tra cui spiccano le personalità che hanno scritto la storia della fotografia: Annie Leibovitz, René Burri, Robert Mapplethorpe, Man Ray e Henri Cartier-Bresson. Le brevi retrospettive di Rinko Kawauchi, Joel Meyerowitz e Martin Parr, inoltre, hanno riscosso grande successo presso i visitatori e la stampa internazionale. 



Negozio del museo


Nel negozio del museo sono disponibili deliziosi souvenir di Hundertwasser, stampe di alta qualità nonché poster, sciarpe e svariate idee regalo con le immagini delle opere dell'artista, a cui si aggiungono libri e cataloghi sulle mostre in corso.

Bar del museo

TIAN BISTRO alla KUNSTHAUS WIEN: nello splendido cortile interno, un'oasi verde nel pieno centro della città, il TIAN BISTRO propone piatti vegetariani e fa rivivere la tradizionale cucina viennese; e per i gruppi, il bistrot è ben lieto di realizzare menù personalizzati e soddisfare le vostre richieste.